icon_trakkingicon_map-cartinaicon_gpsies-3

 

Distanza: 16 Km
Dislivello: 732 metri
Percorrenza: 5 H.
Consigliato: camminata.
Vedi mappa: www.gpsies.com

Descrizione:

L’itinerario è facilmente scaricabile sul vostro telefono che con la funzione GPS vi guida sul percorso

si arriva a Vittorio Veneto in treno e ci si incammina verso Serravalle per poi seguire le antiche mura del Re Madruk che si arrampicano sulla cresta del monte Baldo. Il sentiero attraversa un bosco di castagni secolari, costeggia i ruderi della chiesa di Sant’Antonio Abate per arrivare in cima al monte dove il panorama spazia dalla vallata con l’abitato di Revine ai nostri piedi fino a perdersi verso la pianura trevigiana. Si scende in direzione del caratteristico abitato di Nogarolo dove un’antica fontana ci disseta e si prosegue verso i laghi di Revine. Il percorso che costeggia i laghi  ci dona un paesaggio inatteso e gradevolissimo. Con un’ultimo sforzo si superano le ultime colline moreniche per raggiungere Resera e Arfanta in cerca del guadagnato riposo presso l’agriturismo Le Noci